Il Torino F.D. compie 10 anni e riparte con la nuova stagione

Sono tanti i cambiamenti del Torino F.D. per la nuova stagione. Non solo calcio, campionato e tornei, ma anche tanta collaborazione con altre associazioni, per far crescere il movimento dello sport per tutti.
Il Torino F.D. festeggia i dieci anni dalla nascita, avvenuta quando Claudio Girardi, giocatore e presidente, pensò al Football Club per disabili, fisici, sordi, relazionali, che diventò così una associazione sportiva dilettantistica sostenuta dal CIP Piemonte di Tiziana Nasi e Silvia Bruno ed ufficialmente riconosciuta dal Torino F.C. grazie al Presidente Urbano Cairo.
Sabato 14 settembre si è aperta la stagione con il primo allenamento al campo Vignotto di Moncalieri. Il vice presidente Pier Bellagamba illustra i numeri del Torino F.D. : “Ad ottobre, con la chiusura delle iscrizioni, contiamo di arrivare sui 60 atleti, a cui vanno aggiunti i 15 elementi dello staff”. Quando la rosa dei vari livelli sarà definitiva si avrà la certezza delle competizioni a cui si potrà partecipare. “Oltre al campionato di quarta categoria, che si svolgerà ad Alessandria a partire da gennaio, con squadre del quarto, quinto e sesto livello da sette giocatori, prenderemo parte anche al torneo Top Five. Abbiamo partecipato già a due edizioni ed è molto interessante perché giocano sia disabili sia normodotati”.
Tra le novità di questa stagione c’è la squadra a 11 di quarto livello che si iscriverà al campionato piemontese e non mancheranno le trasferte: “Il Torino F.D. viene spesso invitato all’estero – continua il vice presidente – e anche quest’anno contiamo di andare a Vienna e Londra”.
Oltre al calcio però il Torino F.D. punta anche alla collaborazione con altre associazioni: il 21 settembre parteciperà alla giornata organizzata dal Comune di Moncalieri “La festa della comunità”, il 5 ottobre si terrà la serata di drumcircle e il 15 dicembre sarà la volta di uno spettacolo per gli aspiranti artisti che avranno l’occasione di salire su un palco e poter essere giudicati da una giuria di esperti. Anche quest’anno poi verrà creato e messo in vendita il calendario.
Il Torino F.D. è pronto quindi alla nuova stagione fuori e dentro al campo, ma l’obiettivo principale rimane portare a casa un ottimo risultato, come si augura Bellagamba: “Il divertimento e la crescita degli atleti sono alla base della nostra idea di sport, ma certo se potessimo scegliere un traguardo vorrei che una squadra, di qualsiasi livello, arrivasse alla finale nazionale di Coverciano”.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Rare sono le persone che usano la mente, poche quelle che usano il cuore, e uniche coloro che usano entrambi.
Rita Levi Montalcini
Chi dice che è impossibile... non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo.
Albert Einstein
Sii il cambiamento che vuoi vedere nel Mondo!
Mahatma Gandhi

Qui la possibilità di sostenere il Torino Calcio for disable Rimuovi